Michiko Hirayama, un ricordo.

Il miglior modo di ricordare un’Artista è presentarlo in un momento significativo della sua creatività. In questo caso l’omaggio è doppio: infatti riguarda due dei massimi interpreti storici scelsiani. Massimo Coen e Michiko  Hirayama a confronto in un’ispirata improvvisazione  che senza dubbio avrebbe incontrato l’incondizionata approvazione di Giacinto Scelsi. Questo video girato nel 2003 a margine del convegno “Voce come soffio, voce come gesto”,  testimonia il “regalo” che due protagonisti d’eccezione della musica contemporanea fecero ai presenti. L’esibizione infatti fu un totale fuori programma nato dal clima stimolante e caloroso del convegno… per fortuna avevo ancora  la videocamera accesa e appena mi sono reso conto della situazione mi precipitai a filmare, le riprese dunque sono risultate un po’ instabili, ma il documento resta unico.

Immagini collegate: